By on in Interviste

Borse Amazon itByblosScarpe E Amazon itByblosScarpe Borse E IYybgmf76v

Una one-man-band che si trasforma in trio, fanno uno spoken-elettro-indie-rock dalle venature cantautorali e sono da poco usciti con l’album d’esordio “Evoluzione”: sono Il DUbbio. Li abbiamo intervistati.

D: Ciao, ragazzi: prima di tutto presentatevi ai nostri lettori.
Borse Amazon itByblosScarpe E Amazon itByblosScarpe Borse E IYybgmf76v
R: Ciao a tutti, noi siamo il DUbbio, (sì, proprio scritto così). Siamo un ibrido tra una band ed una one-man band, perché fondamentalmente il progetto è per gran parte farina del mio sacco: io sono Niko Lotti, voce, basso, synth e campionature. Ma mi avvalgo della collaborazione di miei amici musicisti, ovvero Gianfranco “Mode-G” Chieppa alla voce e live drum e Fabio Lotti alle chitarre. Veniamo da Trani e Bisceglie (come si suol dire “ridenti cittadine” del nord-barese…) e il nostro genere è spoken-elettro-indie-rock o cantautorato elettronico o qualcosa del genere.

D: Raccontateci, ora, di voi più nel dettaglio.
R: Siamo nati davvero per caso, nel 2017, durante le sessioni della mia precedente band, “Il Demone Meschino”, con cui suoniamo post-rock. Iniziammo a valutare l’inserimento di basi, campionature e drum-machine e l’esperimento non riuscì, forse perché in un genere basato su chitarre distorte e bassi e batterie molto infervorate risultavano poco attinenti le basi elettroniche. Eppure proprio da quelle basi non idone al Demone Meschino è nato, appunto, il DUbbio. Con varie formazioni calchiamo i palchi ormai da più di 10 anni, quindi era ora di cominciare ad abbandonare lo “sterile” criterio dei generi musicali e dedicarci di più a sperimentare.

D: Una delle prime cose che salta all’occhio, di voi, è il vostro nome: Il DUbbio, con le lettere D e U maiuscole. Cosa volete comunicare con questo vostro nome e come mai questa scelta “grafica” sulle maiuscole?
R: Durante le prime registrazioni sbagliammo a scrivere il nome e… l’errore ci è piaciuto! Poi pensiamo anche che non ci debbano essere formalismi inutili e che molte cose nella vita sono relative a seconda dei punti di vista e quindi va bene così… D’altra parte magari è proprio questo “DU” maiuscolo che scatena il primo “DUbbio” e incuriosisce verso di noi prima ancora di ascoltarci. Il DUbbio in generale rispecchia ciò che vogliamo comunicare. Fa paura, di solito, “dubitare” di qualcosa o di qualcuno, eppure il dubbio è insito nell’animo umano, quindi crediamo che chi non dubita non sa stabilire un contatto reale tra persone diverse.

D: A quali band vi siete ispirati, principalmente?
Premiata“premiata”PrezziScontiDrezzy Scarpe Scarpe Donna Collezione Donna Premiata“premiata”PrezziScontiDrezzy Collezione wO0vPm8yNn
R: Tante, tantissime… Crediamo che senza distinzione di genere ci sono tantissimi musicisti validi e abbiano tutti qualcosa da insegnare ed apprezzare. Adoriamo soprattutto Emidio Clementi e i Massimo Volume, soprattutto per i testi veri e crudi; i grandissimi Offlaga Disco Pax, i Santo Niente, gli Esterina, Cosmo, gli LCD Soundsystem, gli Afterhours, Moltheni… l’elenco può continuare fino alla settimana prossima!

D: Considerando che il vostro progetto si basa molto sulle parole, la domanda è doverosa: quanto conta il testo e quanto la musica, in una canzone?
R: Dipende, dipende dall’ascoltatore. Oggi la maggior parte degli utenti di musica è abituato a canzoni semplici, ridondanti e con melodie ripetitive ed accattivanti. Noi cerchiamo di non fare questo per scelta e cerchiamo di dare un peso importante alle parole ed al significato delle stesse…

D: Quali sono le tematiche che più vi interessa far arrivare tramite i vostri brani?
R: La realtà. Nei testi de il DUbbio si raccontano spesso storie di persone (o cose come in “Vecchio Cinema”) realmente accadute, dell’illusione e del disincanto della cruda realtà. Parliamo della falsità del mondo virtuale e di quanto ci mancano i rapporti umani, quelli veri… del valore dei piccoli gesti, del continuo senso di insoddisfazione (cit. “Evoluzione”)…Metallo 12 Per Appendiabiti Attaccapanni In Porta Appendi Ganci bfIYv6gm7y

D: Credete che la musica possa in qualche modo smuovere le coscienze? Se sì, quali sono gli obiettivi a cui voi puntate?
R: Sì, certo… è proprio questo che ci porta a dar vita ai nostri brani. Quello che vorremmo è svegliare l’animo dell’ascoltatore per farlo uscire dal torpore dell’indifferenza.

Borse Amazon itByblosScarpe E Amazon itByblosScarpe Borse E IYybgmf76v

D: Credete che, attualmente, ci siano cantautori/cantanti/band che riescono in qualche modo a descrivere la società odierna?
R: Negli ultimi anni molti cantautori descrivono la verità della società odierna, rievocando i bei periodi dei cantastorie De André, De Gregori, Gaber, Gaetano. Citiamo ad esempio Brunori sas, Motta, Calcutta, Mannarino…

D: Progetti attuali e futuri?
R: Non ci fermiamo mai e non smettiamo mai di creare musica: è la parte più bella del lavoro di un musicista. Ci sono già molte registrazioni e brani pronti per un secondo lavoro. Alcuni di questi abbiamo già deciso di portarli dal vivo. Insomma vediamo come va…

D: Salutate i nostri lettori.
R: Ciao a tutti e se avete letto fino qui grazie per l’interesse!

https://www.facebook.com/IlDUbbioMusic/

Condividi:

Borse Amazon itByblosScarpe E Amazon itByblosScarpe Borse E IYybgmf76v

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Borse Amazon itByblosScarpe E Amazon itByblosScarpe Borse E IYybgmf76v

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.Borse Amazon itByblosScarpe E Amazon itByblosScarpe Borse E IYybgmf76v